live in italy

01.10.2022
Menu Principale
Risorse
Murderletter
Nome:
Email:

 

online poker

SWFobject

Contenuto alternativo flash

È necessario aggiornare il tuo Flash Player

Get Adobe Flash player

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinRSS Feed
Testo Arch Enemy - Doomsday Machine
Scritto da Bloody Marha   
Martedì 05 Ottobre 2010 18:43
ArcheEnemy-DoomsdayMachineArch Enemy - Doomsday Machine

Taking Back My Soul


Processed, diluted,
Virtually unrecognizable
I was lost there - no direction
A scattered void

No more
It's over
I'm on to you
Your evil game
The tables have turned
I am taking back my soul

Tranquilized, scrutinized
Hate injected mind
As if internal wounds
Wouldn't bleed, wouldn't hurt me

I see through your lies
Taking back what's mine

Nemesis

We walk this earth
With fire in our hands
Eye for an eye
We are nemesis

We are with you
Countless vicious souls
Fight, fighting for freedom
United, we stand..we stand

We are a legion
Voice of anarchy
This is revolution
Creating new disorder

We are enemy
opponent of the system
Crushing hypocrisy
slaying the philistine

One for all
All for one
We are strong
We are one

One for all
All for one
We are one
Nemesis

A malicious fever burns
In our heart, in our veins
Ýour blood, my blood
All blood runs the same

One for all
All for one
We are strong
We are one

One for all
All for one
We are one
Nemesis

One for all
All for one
We are strong
We are one

One for all
All for one
We are one
Nemesis


My Apocalypse

Sudden implosion of silenced emotions
Buried beneath a scarred heart for too long
Delusions of hope fading away
Dying like leaves on frozen soil

My apocalypse is here
I can feel the end...coming near

Neglecting existence repulse and repent
An endless journey into the morbid
Whispering voices distorting all senses
Buried beneath a scarred heart for too long

My apocalypse is here
I can feel the end...coming near

The bitter taste of a dying dream
Shine the light on our shadows and illusions

 

Carry The Cross

We walk through the ages
The world on our shoulders
The burden we carry
To the dark end of our days
A thousand eyes watching
every step we are taking
waiting to see us
struggle and fall

And when we are beaten
The cross holds us down
I hear them laughing
And walking away

Carry the Cross
And suffer the loss
Hear my confession
Forever damnation

Reincarnation
Bleeding forever
Recover the pain
Pain gives me strength
Pick up the cross
And carry it on
Over and over
the wheel turns again

And when we are beaten
The cross holds us down
Ihear them laughing
And walking Away

Carry the cross
And suffer the loss
Hearmy confession
Forever damnation

 

I Am Legend Out For Blood

I am after you
A shadow on the hunt
Don't turn around
I am right behind you

I will get to you
And take you down
Tear your insides out
Crush your soul

I am out for blood
Out for your blood

I am harder than steel
Break your will
Waiting all my life
To kill

I will get to you
And take you down
Tear your insides out
Crush your soul

I am out for blood
Out for your blood

I can smell your flesh
I can taste your sweat
I can sense your fear
I am right here

I am out for blood
Out for your blood

Out for blood
Out for blood
Out for blood
Out for blood
Out for blood
Out for blood

Skeleton Dance

On a journey ill
My mind floats astray
Over withered fields
I cross the river

This shortness of breath
Between birth and grave
Fading in the distance
I am nothing

Watch the skeleton dance
Dancing on my grave
My frozen hour of death

Here I am alone
Casting my own shadows
Travesting the mundane
Desperate cry

Boundless darkness
A voiceless fear
Unheard, unseen
It is coming near

Watch the skeleton dance
Dancing on my grave
My frozen hour of death
Here I am - alone...

Had I not known
That I was dead
I would have mourned
My loss of life
Loss of life...

Between birth and grave
Here I am alone


Mechanic God Creation

The human race
Like a chromatic stain
Lost in concrete fields
Hybrids of steel

Mechanic God creation
enter annihlation

We are rendered obsolete
Just a relic at their feets
Not cold enough -too human

The doomsday machine
created by man
like a black dawn rising
to conquer -conquer and destory

mechanic god creation
enter annihlation

climbing the walls
the walls are too high

the swallow the sun
ebony sky

We are rendered obsolete
just a relic at their feet
not cold enough -too human


Machtkampf


Flying high on blackened wings
Vengeance in my eyes
Colder than steel instantly real
A new power flows through me

Reaching out for something
Knowing that it's there - Somewhere

All I had was
All I gave
Was it not enough?
You took
You take
Never giving anything back

Bridges that I thought I crossed
Got to cross them all again
These paths that lead to nowhere
Mocked me all my life

Make a change
Break the chain
Make a change
End this game

Vengeance in my eyes
A new power flows in m

Riporta indietro la mia anima


Processata, diluita
Virtualmente irriconoscibile
Ero perduta lì – nessuna direzione
Un vuoto sparpagliato

Non più
È finita
Sono su di te
Il tuo malefico gioco
Le tabelle si sono trasformate
Sto riportando indietro la mia anima

Tranquillizzata, scrutata
Odio ..
Come se le ferite interne
Non volessero sanguinare, non volessero ferirmi

Vedo attraverso le tue bugie
Mi riprendo ciò che è mio

Nessuno

Percorriamo questa terra
Con il fuoco nelle nostre mani
Occhio per occhio, dente per dente
Noi siamo nessuno

Siamo con te
Innumerevoli viziose anime
Combattiamo, combattiamo per la libertà
Uniti, resistiamo…resistiamo

Siamo una legione
La voce dell’anarchia
Questa è la rivoluzione
Che crea un nuovo disordine

Siamo il nemico
Avversario del sistema
Schiacciamo l’ipocrisia
Uccidiamo l’ignorante

Uno per tutti
Tutti per uno
Siamo forti
Siamo uno

Uno per tutti
Tutti per uno
Siamo uno
Nessuno

Una malvagia febbre brucia
Nei nostri cuori, nelle nostre vene
Il tuo sangue, il mio sangue
Tutto il sangue scorre allo stesso modo

Uno per tutti
Tutti per uno
Siamo forti
Siamo uno

Uno per tutti
Tutti per uno
Siamo uno
Nessuno

Uno per tutti
Tutti per uno
Siamo forti
Siamo uno

Uno per tutti
Tutti per uno
Siamo uno
Nessuno


La mia apocalisse

Improvvisa implosione di emozioni taciute
Seppellite sotto un cuore spaventato per troppo a lungo
Delusioni di una speranza che svanisce
Muore come foglie su una terra congelata

La mia apocalisse è qui
Riesco a sentire la fine….si avvicina

Esistenza trascurata rifiuto e rammarico
Un infinito viaggio dentro il morboso
Voci sussurrano storcendo tutti i sensi
Seppelliti sotto un cuore spaventato per troppo a lungo

La mia apocalisse è qui
Riesco a sentire la fine….si avvicina

L’amaro gusto di un sogno morente
Scintilla la luce sulle nostre ombre e illusioni


Porta la croce


Camminiamo attraverso le età
Il mondo sulle tue spalle
Il peso che portiamo
All’oscura fine dei nostri giorni
Un centinaio di occhi osservano
Ogni passo che facciamo
Aspettano di vederci
Combattere e cadere

E quando siamo sconfitti
La croce ci abbatte
Li sento ridere
E camminare via

Porta la croce
E soffri la perdita
Senti la mia confessione
Eterna dannazione

Reincarnazione
Sanguina in eterno
Recupera il dolore
Il dolore mi da forza
Solleva la croce
E continua a portarla
Ancora e ancora
La ruota gira di nuovo

E quando siamo sconfitti
La croce ci abbatte
Li sento ridere
E camminare via

Porta la croce
E soffri la perdita
Senti la mia confessione
Eterna dannazione

 

Io sono leggenda / Fuori in cerca di sangue

Sono dopo di te
Un’ombra sulla caccia
Non girarti
Sono proprio dietro di te

Verrò da te
E ti butterò giù
Ti lacererò dentro
Sgualcirò la tua anima

Sono fuori in cerca di sangue
Fuori in cerca del tuo sangue

Sono più dura dell’acciaio
Spezzo la tua volontà
Aspetto tutta la mia vita
Per uccidere

Verrò da te
E ti butterò giù
Ti lacererò dentro
Sgualcirò la tua anima

Sono fuori in cerca di sangue
Fuori in cerca del tuo sangue

Posso sentire l’odore della tua carne
Posso gustare il tuo sudore
Posso percepire la tua paura
Sono proprio qui

Sono fuori in cerca di sangue
Fuori in cerca del tuo sangue

Fuori in cerca di sangue
Fuori in cerca di sangue
Fuori in cerca di sangue
Fuori in cerca di sangue
Fuori in cerca di sangue
Fuori in cerca di sangue


La danza dello scheletro

In un viaggio malato
La mia mente fluttua dritta
Oltre campi secchi
Attraverso il fiume

La brevità del respiro
Tra la nascita e la tomba
Scompare nella distanza
Non sono niente

Osservo la danza dello scheletro
Balla sulla mia tomba
Il mio cuore congelato di morte

Sono qui sola
Gettando la mia stessa ombra
Travestendo il banale
Pianto disperato

Oscurità senza confini
Una paura senza voce
Non udita, non vista
Si sta avvicinando

Osservo la danza dello scheletro
Balla sulla mia tomba
Il mio cuore congelato di morte
Sono qui – sola…

Non avevo saputo
Che ero morta
Avrei voluto aver pianto
La mia perdita della vita
Perdita della vita…

Tra la nascita e la tomba
Sono qui sola


Creazione meccanica di Dio

La razza umana
Come una macchia cromatica
Perduta in campi di cemento
Ibridi dell’acciaio

Creazione meccanica di Dio
Entra l’annichilazione

Abbiamo reso l’obsoleto
Solo una reliquia ai loro piedi
Non abbastanza freddo – troppo umano

La macchina dell’apocalisse
Creata dall’uomo
Come un’alba nera che sorge
Per conquistare – conquistare e distruggere

Creazione meccanica di Dio
Entra l’annichilazione

Scalando i muri
I muri sono troppo alti

La rondine il sole
Cielo nero ebano

Abbiamo reso l’obsoleto
Solo una reliquia ai loro piedi
Non abbastanza freddo – troppo umano


Potere del combattimento *


Volando in alto sulle ali infangate
Vendetta nei miei occhi
Più fredda dell’acciaio istantaneamente vera
Un nuovo potere scorre attraverso me

Distendendomi per qualcosa
Sapendo che è lì – in qualche luogo

Tutto quello che avevo era
Tutto quello che diedi
Non era abbastanza?
Tu presi
Tu prendi
Non rendi mai indietro qualcosa

Ponti che credevo di aver attraversato
Devo attraversarli tutti di nuovo
Questi sentieri che mi conducono da nessuna parte
Mi derisero per tutta la mia vita

Fai un cambiamento
Spezza la catena
Fai un cambiamento
Ferma questo gioco

Vendetta nei miei occhi
Un nuovo potere scorre in me

*Machtkampf è una parola tedesca composta da macht, che letteralmente significa ‘potere’, ‘tiranno’, ‘dittatore’, e kampf, ovvero, ‘combattimento’, o ‘battaglia’.