live in italy

10.08.2022
Menu Principale
Risorse
Murderletter
Nome:
Email:

 

online poker

SWFobject

Contenuto alternativo flash

È necessario aggiornare il tuo Flash Player

Get Adobe Flash player

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinRSS Feed
Intervista Agoraphobic Nosebleed
Scritto da Neni   
Giovedì 30 Settembre 2010 12:37

Intervista Agoraphobic Nosebleed

AgoraphobicNosebleed

 

Aprile 2009
Una band che ha fatto parlare di sè nel circuito hardcore/grind e tra gli amanti dela musica estrema, tanto per non smentire il fatto che il genio di Scott Hull non passa mai inosservato..

Neni : Ciao ragazzi! È un grande piacere per TheMurderInn intervistarvi!! Potete spiegare ai nostri lettori chi sono gli Agoraphobic Nosebleed?

AN: Il cervello da bambino di Scott Hull (Pig Destroyer, A.C.) e J. Randall (ex-ISIS) – è una drum machine guidata da un serbatoio di pensiero grindcore. Stiamo lavorando al massino e evolviamo costantemente il suono.

Neni: Forse non avete un processo di composizione standard, ma potete dirci come nasce una canzone degli AN? Dipende dal concetto che state trattando o no?

AN: Scriviamo e registriamo costantemente e l’ispirazione per una canzone può essere qualsiasi cosa da un nuovo suono o dal desiderio di rendere omaggio ad un intero stile di musica hardcore.

Neni: Da dove traete l’ispirazione?

AN: Droghe, sesso e violenza.

Neni: Qual è il vostro marchio di fabbrica, secondo voi, parlando della parte “noise” della vostra musica?

AN: La gente è davvero focalizzata sul fatto che usiamo una drum machine e nel passato musicale l’equivalente di un martello pneumatico.

Neni: Avete del nuovo materiale al quale state lavorando? Avete in mente di abbattere altre “barriere sonore”?

AN: Con il nuovo disco stiamo mirando ad avere un suono quello dei gruppi attuali, suoni di batteria più realistici etc., un songwriting più ampliato.

Neni: Quali sono le vostre radici musicalmente parlando? Sappiamo che Scott Hull è un musicista davvero poliedrico…

AN: hardcore thrash, grindcore, power violence, power electronics.

Neni: Che tipo di musica (e band) state ascoltando in questo momento? Vi parlate l’un l’altro dei nuovi album e dei nuovi gruppi che state ascoltando?

AN: Si, ce ne stiamo sempre a parlare di musica, condividendo chi siamo in quel momento con l’altro. Ascoltavamo un sacco di vecchia roba thrashcore quando abbiamo scritto il disco…Al momento sto ascoltando tutte queste nuove band skate thrash come ANS, Cross Examination, SSS, Concrete Facelift.

Neni: Come vi sentite quando siete sul palco?

AN:Non siamo una live band.

Neni: L’intervista è finita. Grazie per la vostra disponibilità! Adesso potete lasciare un messaggio ai nostri lettori italiani!

AN: Agorapocalypse, 14 aprile 2009

Ultimo aggiornamento Giovedì 30 Settembre 2010 18:52