live in italy

02.10.2022
Menu Principale
Risorse
Murderletter
Nome:
Email:

 

online poker

SWFobject

Contenuto alternativo flash

È necessario aggiornare il tuo Flash Player

Get Adobe Flash player

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinRSS Feed
Intervista con Alex "Lexx" Giudice_Midnight LIve
Scritto da DraconianHell   
Sabato 01 Settembre 2012 18:22

 

 

Noi di TheMurderInn.it abbiamo sempre parlato e dato spazio , sopratutto a quello che è la scena Metal e Alternativa in Italia. Quasi tutti,molte volte ci siamo chiesti cos ha l'Italia in meno di altri Paesi europei e non,e come mai le nostre bands nonostante siano in molti casi superiori o equivalenti alle concorrenti estere non riescono a uscire dai confini dell Underground. Ma soprattutto ci chiediamo cosa si può fare per cambiare questa condizione e rendere la scena italiana piu valorizzante per la propria musica.Per la prima volta vogliamo dare spazio,non solo alle bands ma a chi si impegna per supportarle.Oggi facciamo una chiacchierata  con Alex "Lexx" Giudici uno dei fondatori della Midnight Live di Milano.
Ecco cosa è uscito dalla nostra chiacchierata,,,Buona lettura e....as Always Support Italian Metal Bands!!!


Elena DraconianHell:
Ciao Lexx,benvenuto sulle pagine di TheMurderInn.it


Lexx
Ciao Elena e un saluto a tutti i vostri lettori,  grazie dello spazio che ci state dedicando


Elena DraconianHell:
Come sai noi di TheMurderInn.it abbiamo sempre avuto un occhio di riguardo verso il mondo underground  made in Italy.Sono venuta  conoscenza del tuo nuovo progetto per la valorizazzione e un supporto piu massiccio verso tutte le bands italiane e dei metalheads italiani.Che cosa è MIDNIGHT LIVE e i vostri popositi?

Lexx.
Eheheheh non vi sfugge niente eh?Ok , visto che ormai ci avete "sgamati" avete diritto a delle spiegazioni: Midnight Live in collaborazione con Misantropia Alternative Marketing e Soldiers Of Sound si propongono come obbiettivo quello di alzare il volume dell'Hard n Heavy all'interno del panorama Italiano.


Elena DraconianHell:
Cosa che noi tutti appassionati del genere approviamo.Ormai siete gia alla 3a edizione del vs MIDNIGHT EXTREME FEST,che ha dato nelle precedenti edizioni la possibilità a band emergenti di aprire per gruppi del calibro di Entombed e di Necrodeath.Com'è stata la risposta del pubblico a questi eventi?

Lexx.:
La risposta, se si può parlare di risposta è stata quella che in fondo ci aspettavamo, buona ma ancora non da fare la differenza. E questo ci fa capire che ci sarà molto da lavorare affinchè le cose riprendano a muoversi nel modo in cui dovrebbero.
Mi spiego meglio:
Quando si parla di evento live, non si parla solo della semplice manifestazione concertistica, ma anche di tutto quello che vi satellita o satellitava intorno.Organizzare concerti è una cosa che possono fare tutti... e infatti lo fanno.Ricreare questo contesto significa fare la differenza,,,,,ed è questo che a noi interessa


Elena DraconianHell:
Parlaci di questa edizione del contest,come è sviluppato ecc

Lexx:

Questa edizione del Midnight Extreme Contest si svolgerà su due date che porteranno in giro la nostra bandiera per l'italia. La prima data si svolgerà il 12.10.12 a Roma presso il Jailbreak club e la seconda il 13.10.12 a Cortemaggiore ( Piacenza) presso il Fillmore Live Club.Per entrambi gli appuntamenti, saranno headliner gli Arch Enemy supportati da band di rilievo appartenenti all'underground italiano.
Inoltre, attraverso il Midnight Extreme Contest gestito da Soldiers of Sound Agency, stiamo dando la possibilità alle band del panorama emergente di aggiudicarsi due slot per partecipare alla data del 13.10.12 a Cortemaggiore (PC) Ovviamente il tutto senza alcun costo da parte delle band partecipanti...(e in culo al pay to play)


Elena DraconianHell:
Da tutto questo che mi dici immagino che l idea di voler cercare di creare un contesto simile in Italia sia dovuto anche al fatto che ,come musicista ,hai "subito" sulla tua pelle tutta una serie di problematiche  note o no ,che gravitano da sempre nella scena Metal italiana,partendo dalle bands passando per i locali e per arrivare ai metalheads.Quali sono state le tue conclusioni dopo tanti anni passati nell'underground?


Lexx:
Eheheheheheh mi stai dicendo che sono vecchio?
In effetti devo dire che gli AC/DC avevano ragione quando dicevano "it's a long way to the top if u wanna rock n roll" Non si finisce mai di lottare, ma è il suo bello, pedale giù a tavoletta e si spinge finchè si può.
Tutto questo finchè cè un motivo per spingere e il motivo resta sempre quello, la musica e la fede nella propria cultura. Il resto può anche fottersi..o quasi eeheheheh


Elena DraconianHell:
Per quel che riguarda i Kenos ho letto della tua dipartita dalla band tutta una serie di versioni contrastanti tra loro...Volevo sapere da te qualcosa a riguardo.

Lexx:
Beh un dato di fatto c'è. dopo 10 anni qualcosa si è rotto...non farmi dire cosa, ma si è rotto.
La strada per un artista consiste in una continua ricerca, e dove questa si esaurisce,  si porta dietro tutto il resto.Semplicemente credo che tutto quello che si poteva dire sull argomento è stato già detto. Non voglio esprimere giudizi perchè la cosa non mi interessa.
Io proseguo per la mia strada.... e una cosa è certa, va in tutt'altra direzione.


Elena DraconianHell:
Prima ho accennato  al fatto che sei un musicista,Ex Dracona,ex Kenos e ora ti dedichi a due nuovi progetti Black Propaganda e gli Anthems of Steel.Di che progetti si tratta?

Lexx:
Allora, facciamo chiarezza.Per quanto riguarda la musica attualmente i Black Propaganda sono il progetto in cui mi identifico maggiormente ed al quale mi sto dedicando completamente, anche in vista del prossimo tour in Ukraina che avrà inizio il 2.10.12 a Kiev. Con i Black Propaganda la proposta è decisamente piu affine alla mia idea attuale di Extreme Metal, riassumibile  in un Thrash sperimentale che intercala arrangiamenti diretti ad altri piu introspettivi.
C'è qualcosa di progressive in tutto ciò e la cosa non dispiace per niente.Con gli elementi (Ian - guit, Igor - bass, Erik - drums) è nato un ottimo feeling sia musicale che umano, i ragazzi sono delle teste calde ehehheheh e su questo ci si intende alla grande.
Invece la collaborazione con gli Anthems of Steel resta finalizzata a quanto sino ad ora pubblicato, che è parte di una sperimentazione musicale e artistica (come bassista) del tutto fine a se stessa e corrispondente all'esigenza di evolvere la propria idea musicale in altre direzioni che non fossero limitate dal ruolo di frontman.Ma ora il basso comincia a pesarmi un po troppo li appeso al collo, e la cosa mi da la
sensazione di ingobbire eheheheheh, preferisco non avere nulla tra me e il pubblico e il tornare nel mio ruolo coi Black Propaganda è assolutamente ciò di cui sento la necessità maggiore.

Elena DraconianHell: Hai la possibilità di dire qualcosa a chi ci legge,che sia esso metalheads,bands o gestore di locali...

Lexx:
Credete sempre in quello che fate e non mollate mai....altrimenti cazzo lo state facendo a fare? Ricordatevi che la "scena" siete voi per primi e se le cose non vanno troppo bene forse dovremmo farci tutti un esame di coscenza, gestori di locali, agenzie, musicisti...metalheads...nessuno escluso.
Per cambiare le cose bisogna cambiare per primi noi stessi, e per alzare il volume dell'Hard'n Heavy e fare la differenza, come dicevamo all'inizio dell'intervista, bisogna essere tanti e soprattutto urlare tutti insieme la stessa cazzo di cosa!
Ricordatevi che lo spirito va nutrito piu del corpo, e la ricerca è di sicuro il modo più sano e appagante di farlo.Quindi continuate a cercare e raggiungerete livelli di soddisfazione sempre più alti ve lo posso garantire.


Elena DraconianHell:

Bene Lexx  ti ringraziamo io e TheMurderInn per la gentilezza concessaci nel trattare questi argomenti ...e VI TENIAMO D OCCHIO!

Lexx:
Vorrei  ringraziare i lettori e la redazione per l’attenzione dedicata, siete ufficialmente invitati a partecipare e a collaborare con noi per ogni evento o iniziativa vi possa sembrare utile a valorizzare la musica e chi la suona.
ciao a tutti e alla prossima!

Per contatti:
https://www.facebook.com/MIDNIGHTPUB
www.misantropia.biz
INFOLINE 3467415904

Ultimo aggiornamento Lunedì 03 Settembre 2012 12:04