live in italy

02.10.2022
Menu Principale
Risorse
Murderletter
Nome:
Email:

 

online poker

SWFobject

Contenuto alternativo flash

È necessario aggiornare il tuo Flash Player

Get Adobe Flash player

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinRSS Feed
Intervista Darzamat
Scritto da Bloody Marha   
Venerdì 01 Ottobre 2010 12:14

Intervista Darzamat

Darzamat

 

Aprile 2008
Unitevi ad un mondo oscuro e antico con i gothic metallers Darzamat. Ecco la chiacchierata con la cantante Nera

Bloody Marha : Ciao Nera, questo è un grande piacere per me, spero che ti piacciano le domande! Inizia a presentare gli altri componenti…

Nera : Ciao a tutti!!! Siamo sei persone nella band: Flauros- voce maschile, Spectre-tastiere, Chris- chitarre, Bacchus- basso, session drummer (al momento) e io. Potete controllare qui www.darzamat.art.pl .

Bloody Marha : Avete realizzato il vostro primo DVD, come mai questa idea e come è stata questa nuova esperienza?

Nera : Si certo, il DVD è ora in commercio. Il titolo è “Live Profanity (visiting the graves of heretics). La registrazione include il concerto registrato al Metalmania Festival (21° edizione) e uno dei nostri concerti in Germania. Potete trovare un’intervista, bonus track, videoclip, la gallery e lo shockumentary (alcune scene private dal dietro le quinte). Siamo molto entusiasti che adesso sia uscito il DVD perchè è qualcosa di diverso dal regolare album. I fan possono vedere molto di più e conoscere meglio la band. Abbiamo aspettato a lungo per prepararlo bene e finalmente eccolo!

Bloody Marha : Ho conosciuto i Darzamat con l’album “Transkarpatia”, devo dire che mi ha impressionata molto. Il suono è pesante e la voce è espressiva. Tutto viene naturalmente o avete prestato una particolare attenzione a tutte le vostre canzoni?

Nera : Tutto ciò che ho fatto su “Transkarpatia” è stato far uscire da me il sentimento. Presto attenzione alle liriche ed ecco da dove l’idea di come cantare arriva. L’album è molto vicino ai miei interessi – stregoneria, inquisizione e così via, e specialmente in quanto donna potevo esprimere qualcosa a modo mio, intendo dire che un uomo non poteva recitare la parte della strega, se capisci cosa intendo. ;)

Bloody Marha : Da cosa traete ispirazione per le vostre atmosfere cupe e i suoni pesanti?

Nera : E’ un accumulo dei nostri interessi e delle nostre esperienze. Prima che l’album vedesse la luce, abbiamo discusso le idee e cercato di prendere una direzione concreta. Quando si giunge a suoni pesanti ed atmosfere cupe, questi sono elementi che sono comuni a tutti i membri dei Darzamat. Ci piace questo tipo di musica e film, quindi questo è ciò che viviamo e questo è ciò che facciamo.

Bloody Marha : In genere quali sono i temi principali delle liriche? Mi ricordo bene le parole di “Letter From Hell”, una tematica interessante…

Nera : Come ho detto prima il tema principale è collocato su una montagna della Carpazia per creare un’atmosfera di fatti nascosti. L’album descrive il periodo dell’Inquisizione, la lotta con la chiesa cristiana, ma anche stregoneria, paganesimo e vampirismo.

Bloody Marha : Sei soddisfatta della collaborazione con la Metal Mind Productions?

Nera : Si, in generale siamo soddisfatti, sebbene ogni cosa può sempre essere fatta meglio. È normale immagino…

Bloody Marha : C’è qualche nuovo riff, lirica, per un nuovo album?

Nera : Ora che i lavori i lavori sul DVD sono terminati possiamo metterci a scrivere per un nuovo album. Abbiamo già qualche cosa selezionata ma continuiamo ancora a lavorare sulla musica. Per le liriche abbiamo deciso, per un concepì album. Abbiamo già scelto un’idea, che sarà messa per iscritto proprio ora. Penso che per la fine dell’anno l’album sarà pronto.

Bloody Marha : Nei vostri progetti c’è qualche data italiana?

Nera : Abbiamo visitato l’Italia poche volte. Ci piace la vostra cordialità e verremo certamente di nuovo in Italia, ma sarà dopo l’uscita del nuovo album.

Bloody Marha : L’intervista è finita, se c’è qualcosa che vorresti aggiungere, puoi dirlo ora! Comunque uno speciale ringraziamento a te, puoi lasciare un saluto oscuro a tutti i vostri fan (me compresa ) e ai lettori di THE MURDER INN?

Nera : Mi piacerebbe invitarvi ad ascoltare la nostra oscura musica. Potete trovare qualche samples qui: www.myspace.com/darzamat. .
Cordiali saluti e non dimenticate di apprezzare l’oscurita’ che e’ una parte della Vostra anima.... (N.D.R. scritto in italiano)