live in italy

10.08.2022
Menu Principale
Risorse
Murderletter
Nome:
Email:

 

online poker

SWFobject

Contenuto alternativo flash

È necessario aggiornare il tuo Flash Player

Get Adobe Flash player

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinRSS Feed
Recensione Vanessa - Demo 2011
Scritto da Somberlain   
Venerdì 14 Ottobre 2011 15:23

Vanessa – demo 2011 (2011 - auoprodotto)

Lo confesso, durante i primi secondi ho avuto paura. Paura che si trattasse dell’ennesimo gruppettino che vuole mischiare alternative rock, metal e un pizzico di funk, giusto perché fa cool.

Fortunatamente il demo dei Vanessa mi ha fatto ricredere, per alcuni semplici motivi.

Innanzitutto il gruppo di Aosta SA suonare, a differenza di tanti loro rispettabili colleghi. In secondo luogo, il songwriting. Ok, non il massimo dell’originalità, ma condito con tante soluzioni interessanti (per certi versi accostabili a certe innovazioni dei geniali Faith No More), che ci fanno apparire il lavoro orecchiabile, divertente e, soprattutto, per nulla monotono.

Interessanti in primis i giri di basso (anche se nella bio non compare il nome del bassista), alcuni fraseggi di chitarra e buona la batteria, molto dinamica. Ciò che potrebbe essere migliorato, invece, è forse la voce, abbastanza stereotipata e non sempre al top nell’esecuzione dei brani, ma è un difetto trascurabile

Nient’altro da aggiungere, quindi, se non un in bocca al lupo al gruppo in questione.

Voto: 7/10

Tracklist:

  1. Bang!
  2. Cemento e Ruggine
  3. Bananarama
  4. Veleno

Line Up:
Stefano Ungari: Voce, chitarra
Stefano Pompei: chitarra
Federico Melato: batteria
Luca Caci: basso

 

www.myspace.com/thevanessarocks

Ultimo aggiornamento Martedì 18 Ottobre 2011 17:40