live in italy

16.04.2024
Menu Principale
Risorse
Murderletter
Nome:
Email:

 

online poker

SWFobject

Contenuto alternativo flash

È necessario aggiornare il tuo Flash Player

Get Adobe Flash player

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinRSS Feed
Testo Cannibal Corpse - I Cum Blood
Scritto da Webmurder   
Giovedì 07 Ottobre 2010 19:26
cannibalcorpse-tombofthemutilatedCannibal Corpse - I Cum Blood
( The Tomb Of The Mutilated)

I Cum Blood

Swollen with liquid
Ready to burst
A load of my lymph
Will quench this dead body's thirst

One month in the grave
Twisted and half decayed
She turned a putrid yellow
I pissed in her maggot filled asshole
Fucking the rotting

My semen is bleeding
The smell of decay
Seeps from her genital cavity
The smell was unbearable
As I unburied her
I cum blood from my erection
I feel it run down her throat, swallow

Eyes glassy and
vacant body dug up to play with
Skin greasy and naked tonguing her rotted anus
I need a live woman to fill with my fluid
A delicate girl, to mutilate, fuck and kill
Her body exceptional

She thought I was normal
But I wanted more
I came blood inside of her

Choking on the clot gagging
On the snot gushing blood, from her mouth
bloody gel leaking out

Body buried in a shallow grave
Unmarked for none to find
The sickness I have left behind
Undetected go my crimes
The greatest thrill of my life
Violent, climax
Serging serum on my skin
Back from the dead
I am resurrected to spew, putrefaction

Eiaculo Sangue

Gonfio di liquido
Pronto a esplodere.
Un getto della mia linfa
Estinguerà la sete di questo corpo morto

Un mese nella tomba
Contorto e mezzo decaduto
Lei è diventata di un giallo putrido
Ho pisciato nel suo buco di culo pieno di cagnotti.
Fottendo il marcescente

Il mio seme sanguina
Il puzzo di decomposizione
Trapela dalla sua cavità genitale
L'olezzo era insopportabile
M mentre la disseppellivo
Eiaculo sangue dalla mia erezione
Lo sento scorrere dentro la sua gola, inghiottendolo.

Gli occhi vitrei e vaganti
Il corpo scavato per giocarci
La pelle unta e nuda Gli lecco il suo ano marcito
Ho bisogno di una donna viva da riempire con il mio fluido
Una ragazza delicata, da mutilare, scopare ed uccidere
Il suo corpo eccezionale

Lei pensava io fossi normale
Ma io volevo di più
Sono venuto sangue dentro lei

Colmandola di coaguli
Sussultando nella sua gola fluendo sangue, dalla sua bocca
Un gel sanguigno si espande

Il corpo sepolto in una tomba poco profonda
Senza segni, perché nessuno trovi
La follia che ho lasciato indietro
I miei crimini restano invisibili
Il più grande brivido della mia vita
Violento, orgasmo
Siero che si solleva dalla mia pelle
Tornato dalla morte
Sono resuscitato per vomitare, putrefazione