live in italy

06.02.2023
Menu Principale
Risorse
Murderletter
Nome:
Email:

 

online poker

SWFobject

Contenuto alternativo flash

È necessario aggiornare il tuo Flash Player

Get Adobe Flash player

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinRSS Feed
Recensione Down - Diary Of A Mad Band
Scritto da Stefano   
Domenica 12 Giugno 2011 14:18

Down - Diary Of A Mad Band: Europe In The Year of VI (Roadrunner 2010)

 

I Down di Phil Anselmo&Co. non sono proprio la band più prolifica esistente nel panorama metal mondiale. Nati nei primi anni del 1990, hanno pubblicato (ad ora) solo 3 album, di cui l'ultimo Over The Under è stato dato alle stampe nel 2007, e questo live Cd/DVD nel 2010.
Il CD/DVD riprende fedelmente (segnatevi questa parola, perchè ha un peso fondamentale nella recensione) la prima calata europea dei DOWN dopo lo stop di ben 5 anni a seguito del precedente Down II - A Bustle In Your Hedgerow. La band inizia un tour europeo ambizioso e molto pericoloso: i Down sono una band conosciuta ma non hanno (ancora) status di prime donne nel regno del metal mondiale ed andare in tour senza band d'apertura, contando solamente sulle proprie forze e con poco "appeal" mediatico è un rischio notevole.
Il CD/DVD si fa carico di presentarci, postuma (varie cause hanno bloccato l'uscita del disco quando più era intelligente farlo uscire), una band che cerca di ritornare nel pieno delle proprie forze.
Dicevo precedentemente di segnarvi a chiare lettere il termine: FEDELMENTE. Perchè? Perchè probabilmente non sentirete mai un live CD/DVD contenente così tanti errori e sbavature come questo. Dalle diverse interviste rilasciate si sa che è stato voluto così, concepito in modo tale da far vedere quello che sono i DOWN sul palco, energia, passione, grandi canzoni ma anche musicisti più che umani che sbagliano (le stonature di Phil sono impressionanti, come anche le parti strumentali/chorus sono tutt'altro che limpide e ben fatte).
La mancanza di una perfezione formale non viene totalmente compensata dalla passione e dal divertimento che ci mettono i musicisti, si nota che la voglia e la potenza di una band che da la ad un anno ritornerà in Europa con una carica ed una preparazione totalmente diverse, mettendo a ferro e fuoco l'Alcatraz di Milano.
Il Live Cd è un best of dei due Cd usciti fino a quel momento, con l'ovvio tripudio per canzoni come Ghost Along The Mississippi, Stone The Crow, Bury Me In Smoke o la dedica a Dimebag di Lifer (divertente, invece, i commenti di Phil quando eseguono un'acusticheggiante Jail, che intima il pubblico di piantarla con quella schifezza di battimano mentre suonano).
Il DVD (che ha tracklist diversa dal CD) è anch'esso frutto della stessa concezione: fedeltà, onestà, una produzione old-style (tutt'altro che pulita e "digitale", ha, anzi, l'effetto di vedere un vecchio film su pellicola) e la rappresentazione dei DOWN nel bene e nel male. Il DVD si concentra quasi esclusivamente sulle performance, lasciando pochissimo spazio per i classici "road-movie" dedicati all'ego delle star (tranne, ovviamente, ai monologhi di un Phil Anselmo sempre pronto a intrattenere la folla ed il pubblico che guarda il DVD con discorsi vari ed eventuali).
I behind-the-scenes sono contenuti in un capitolo intitolato: Tyrades and Shananigans.
Come giudicare un Live CD/DVD di questo tipo? Molto difficile, la qualità non è altissima e per quanto l'onestà di fondo è un concetto apprezzabilissimo e sconosciuto per quasi il 90% delle band, si nota una band comprensibilmente non al meglio della sua forma.

 

VOTO: 6,5/10

website: www.down-nola.com

Lineup:
Phil Anselmo - voce
Pepper Keenan - chitarra
Kirk Windstein - chitarra
Rex Brown - basso
Jimmy Bower - batteria
("Big" Ross Karpelmann - tastiere)

Tracklist:
DVD
1.Lysergic Funeral Procession
2.Lifer
3.Losing All
4.Rehab
5.New Orleans Is A Dying Whore
6.Ghosts Along The Mississippi
7.Learn From This Mistake
8.Underneath Everything
9.Temptations Wings
10.Something On My Side
11.Hail The Leaf
12.Lies (I Don’t Know What They Say, But...)
13.Perfection Of The Seed
14.Eyes Of The South
15.Jail
16.Stone The Crow
17.Bury Me In Smoke

CD 1
1.Losing All
2.Lifer
3.Lysergic Funeral Procession
4.Rehab
5.Temptations Wings
6.Ghosts Along The Mississippi
7.Learn From This Mistake
8.Hail The Leaf
9.New Orleans Is A Dying Whore

CD 2
1.Lies (I Don’t Know What They Say, But...)
2.Underneath Everything
3.The Seed
4.Eyes Of The South
5.Jail
6.Stone The Crow
7.Bury Me In Smoke

Ultimo aggiornamento Giovedì 16 Giugno 2011 05:42