live in italy

06.02.2023
Menu Principale
Risorse
Murderletter
Nome:
Email:

 

online poker

SWFobject

Contenuto alternativo flash

È necessario aggiornare il tuo Flash Player

Get Adobe Flash player

FacebookMySpaceTwitterGoogle BookmarksLinkedinRSS Feed
Recensione Saxon - Sacrifice
Scritto da Somberlain   
Sabato 02 Marzo 2013 11:07

Saxon - Sacrifice (UDR Music 2013)

34 anni di attività ufficiale non sono uno scherzo. E i Saxon possono considerarsi non solo uno tra i gruppi più longevi, ma anche tra i più prolifici nel mondo del metal.
Giunti al traguardo del ventesimo disco in studio, i nostri non sembrano aver perso nè l'attitudine, nè la capacità di comporre grandi dischi e grandi canzoni. Sebbene il disco non si mantenga per tutta la propria durata su standard omogenei, il quintetto britannico ci presenta l'ennesima lezione di heavy metal classico, in brani come l'adrenalinica Warriors of The Road, un omaggio al noto pilota Ayrton Senna, o anche la ispirata Guardians of the Tomb e l'inno Stand Up and Fight.

In questo disco non manca praticamente nulla: riff della migliore tradizione saxoniana, velocità e ritmi cadenzati alternati in modo sapiente, una sempre ottima prova vocale di Byford, grandi assoli e altrettanto riuscite armonizzazioni; infine, una precisa sezione ritmica, chirurgica come certa tradizione tedesca.

Insomma, ennesima conferma di un gruppo che, nonostante l'età anagrafica, gode ancora di ottima salute.

Voto: 7,5/10

Tracklist:

01. Procession
02. Sacrifice
03. Made in Belfast
04. Warriors of the Road
05. Guardians of the Tomb
06. Stand Up And Fight
07. Walking the Steel
08. Night Of The Wolf
09. Wheels of Terror
10. Standing in a Queue

Ultimo aggiornamento Mercoledì 13 Marzo 2013 14:00